giovedì 16 aprile 2015

DUE ANNI DI BLOG!!!




Cari amici vecchi e nuovi di "assassini e gentiluomini",

è un piacere festeggiare assieme a voi il traguardo dei due anni di vita di questo blog; nato quasi per scherzo, sta diventando ormai una piacevole consuetudine, un luogo ameno dove ritrovarsi e parlare di una mia passione che spero, almeno in piccolo, di riuscire a far arrivare anche a voi lettori.

Sinceramente non sono molto soddisfatto degli ultimi 12 mesi di attività; purtroppo il tempo libero è stato veramente poco (chi asserisce che con l'età aumentano le responsabilità e gli impegni dice una grande verità...) e non sono riuscito a parlare di tutto ciò che avrei voluto. In ogni caso, ora che entriamo nell'anno tre, vi informo di alcune novità riguardanti il blog; se finora ho spaziato infatti solo su romanzi e racconti, da ora in poi verrà dato spazio anche al cinema e ai fumetti di stampo poliziesco, e inoltre saranno maggiormente discussi gli autori Italiani e Francesi (che ho colpevolmente trascurato, sono stato veramente troppo Anglofilo...) e davvero spero che, con più argomenti su cui spaziare, la vostra partecipazione non solo rimanga costante, ma aumenti!

Insomma, state connessi che nei prossimi mesi ci divertiremo ancora molto insieme. E di nuovo grazie di cuore a tutti i lettori di "Assassini e gentiluomini", e un caro saluto dal vostro Omar.

6 commenti:

  1. Grazie a te. Alcuni post sono eccellenti e tra persone con la stessa passione ci si tifa.
    Mi permetto un consiglio: Dovresti aprire una pagina facebook in tutto similare al blog. Sono presente in alcuni gruppi gialli e si sente l'assenza di un periodico punto di riferimento su consigli letterari e recensioni su testi. Sarebbe grande ausilio a chi é meno blogger e più social.

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio molto per l'apprezzamento, Giordano. Per quanto riguarda Facebook, non ho un buon rapporto coi social, e quindi non mi sento di gestire, col poco tempo che ho, anche una pagina facebook, perchè, diciamolo, sui social il pubblico è assai meno scelto che sui blog, e sarebbe tutto un (come è successo anche qua) venire subissato di richieste tipo "Mi fai le recensioni di questo?" oppure "Perché non critichi questo invece di quest'altro?" diciamo che voglio conservare una mia indipendenza e non avere TROPPI contatti con troppo pubblico, sono per il pubblico scelto e se non ho troppa visibilità non mi dispiace :)

    RispondiElimina
  3. Congratulazioni Omar! Continua così!
    Paolo

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il bel traguardo Omar! Continua così.

    RispondiElimina
  5. :) Felice di far parte del pubblico 'scelto'. Mantieni questi livello, mi raccomando.

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazzi, troppo gentili! a presto con nuovi post.

    RispondiElimina